Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio di Siena e Grosseto

Pozzo del Palazzo Camaiori Barzellotti (Siena)


stampa questa scheda
Il palazzo, nel cui cortile è presente questo pozzo, è ascrivibile al XVI sec. e fu antico possesso della famiglia Casolani, estintasi nel 1690. Esso passò poi in eredità alla famiglia Cosatti e nel 1726 fu acquistato da Giovanni Paolo Camaiori. Questa famiglia si estinse a sua volta nel 1939. Dal grande atrio interno dell'edificio si accede al pozzo ed al cortile cinquecentesco, ma anche ai piani superiori.
Informazioni Generali
CATALOGO N. 00403261
Veduta d'insieme (1995)

negativo n. 00052798
DENOMINAZIONE Pozzo del Palazzo Camaiori Barzellotti
COMUNE Siena
PROVINCIA
SI
INDIRIZZO via Camollia -
FRAZIONE
LOCALITA'
CATASTO Foglio: [68] - Part : [109 (parte)]
   
   
ALTRE IMMAGINI
negativo n.
 
 
Autore/i
AUTORE
TIPO INTERVENTO
Ambito culturale
RIFERIMENTO costruzione, sec. XVI
DENOMINAZIONE rinascimento
Storia
prima metà XVI ()

Spazi
NUMERO PIANI ( - )
Impianto Strutturale
UBICAZIONE / TIPO /
Pianta
SCHEMA / FORMA intero bene: / circolare
Iscrizioni, Lapidi e Stemmi
TIPO  
TRASCRIZIONE
UBICAZIONE
Stato di conservazione
ELEMENTO intero bene
STATO mediocre
NOTE
Restauri
INIZIO / FINE
TIPO INTERVENTO
uso
USO ATTUALE pozzo
USO STORICO pozzo
Condizione Giuridica
proprietà privata
Vincoli
Legge/articolo ex L. 1089/1939 - artt. 1, 2
Opere d'Arte (schede OA)
n.
Bibliografia
AUTORE
ANNO
TITOLO
ISBN
Altre schede
SCHEDA A 09-00403241
RIFERIMENTO Palazzo Camaiori Barzellotti
Compilatore/i
NOME Maestrelli M.G.
ANNO 1995
aggiornamento/i
NOME Dei M.
ANNO 2006


  Crediti | Privacy Policy | ©2006 SBAP - Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio (Siena e Grosseto)