Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio di Siena e Grosseto

Palazzo ottocentesco, via del Casato di sotto 34 (Siena)


stampa questa scheda
L'edificio, forse di origine rinascimentale, è stato completamente ristrutturato alla fine dell'ottocento. La sua facciata si divide in due piccoli prospetti: uno completamente in laterizio, con cornici marcapiano in cotto, e due portali semplici al piano terra ed una loggia con quattro arcate. L'altro prospetto, più basso di un piano, presenta nella parte basamentale un intonaco che imita l'arenaria con lavorazione a martellina. All'interno l'edificio ha una struttura ottocentesca con solai dipinti o lignei. Al piano terra è anche presente un solaio a voltine in ferro e laterizio.
Informazioni Generali
CATALOGO N. 00403480
palazzo

negativo n. cat01403
DENOMINAZIONE Palazzo ottocentesco, via del Casato di sotto 34
COMUNE Siena
PROVINCIA
SI
INDIRIZZO via del Casato di sotto -
FRAZIONE
LOCALITA'
CATASTO Foglio: [134] - Part : [87]
   
   
ALTRE IMMAGINI
negativo n.
 
 
Autore/i
AUTORE
TIPO INTERVENTO
Ambito culturale
RIFERIMENTO impianto origine, sec. XVI
DENOMINAZIONE rinascimento
RIFERIMENTO ristrutturazione, sec. XIX
DENOMINAZIONE eclettismo storicista
Storia
fine XVI () L'edificio, forse di origine rinascimentale, è stato completamente ristrutturato alla fine dell'ottocento. La sua facciata si divide in due piccoli prospetti: uno completamente in laterizio, con cornici marcapiano in cotto, e due portali semplici al piano terra ed una loggia con quattro arcate. L'altro prospetto, più basso di un piano, presenta nella parte basamentale un intonaco che imita l'arenaria con lavorazione a martellina. All'interno l'edificio ha una struttura ottocentesca con solai dipinti o lignei. Al piano terra è anche presente un solaio a voltine in ferro e laterizio.

fine XIX () L'edificio, forse di origine rinascimentale, è stato completamente ristrutturato alla fine dell'ottocento. La sua facciata si divide in due piccoli prospetti: uno completamente in laterizio, con cornici marcapiano in cotto, e due portali semplici al piano terra ed una loggia con quattro arcate. L'altro prospetto, più basso di un piano, presenta nella parte basamentale un intonaco che imita l'arenaria con lavorazione a martellina. All'interno l'edificio ha una struttura ottocentesca con solai dipinti o lignei. Al piano terra è anche presente un solaio a voltine in ferro e laterizio.

Spazi
NUMERO PIANI ( - )
Impianto Strutturale
UBICAZIONE / TIPO /
Pianta
SCHEMA / FORMA intero bene: / poligonale a n. 4 lati
Iscrizioni, Lapidi e Stemmi
TIPO  
TRASCRIZIONE
UBICAZIONE
Stato di conservazione
ELEMENTO intero bene
STATO buono
NOTE
Restauri
INIZIO / FINE
TIPO INTERVENTO
uso
USO ATTUALE abitazione/ negozi
USO STORICO abitazione
Condizione Giuridica
proprietà Ente
Vincoli
Legge/articolo ex L. 1089/1939 - art. 4
Opere d'Arte (schede OA)
n.
Bibliografia
AUTORE
ANNO
TITOLO
ISBN
Altre schede
SCHEDA A 09-00403475
RIFERIMENTO Palazzo Chigi Saracini
SCHEDA A 09-00403469
RIFERIMENTO Palazzo Franzesi
SCHEDA A 09-00403479
RIFERIMENTO Palazzo Vieri
Compilatore/i
NOME Callaioli A.M.
ANNO 1995
aggiornamento/i
NOME Dei M.
ANNO 2006


  Crediti | Privacy Policy | ©2006 SBAP - Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio (Siena e Grosseto)